RADIO KISS KISS FESTEGGIA I SUOI 40 ANNI NEL CAPODANNO A NAPOLI CON TIROMANCINO, STADIO, CLEMENTINO & FRIENDS

Capodanno 2016/2017 a Napoli

RADIO KISS KISS FESTEGGIA I SUOI 40 ANNI NEL CAPODANNO A NAPOLI  CON TIROMANCINO, STADIO, CLEMENTINO & FRIENDS

Tutta la musica, l’energia e la creatività targata KISS KISS da Piazza Plebiscito al Lungomare

È Radio Kiss Kiss (due milioni di ascoltatori al giorno in Italia, prima emittente in Italia per engagement sul web, 40 anni di musica appena compiuti) il grande sponsor del Capodanno 2017 a Napoli.

Proprio per celebrare “40 anni di emozioni vissute insieme” nella sua città natale, dove è sempre rimasta e da dove trasmette in tutta Italia, Radio Kiss Kiss ha deciso di sostenere in prima persona l’edizione 2017 del grande appuntamento di Napoli con l’Italia intera portando in scena sul palco di Piazza del Plebiscito grandi star della musica italiana come Stadio, Tiromancino, Clementino, assieme a talenti più giovani ed emergenti e comunque autentica espressione del territorio come Franco Ricciardi, Valerio Jovine e Andrea Sannino.

Tutti gli speaker di Radio Kiss Kiss saranno sul palco per festeggiare i 40 anni e… il nuovo anno con il pubblico e con il Sindaco di Napoli: la serata sarà condotta da Pippo Pelo, Adriana e Max Giannini; una lunga diretta, dalle 21 alle 02:00, trasmetterà l’evento in tutta Italia, su tutte le frequenze nazionali di Radio Kiss Kiss, con le voci di Stefano Piccirillo, Rita Manzo, Janpa, Lucilla & Noemi, Gigi & Ciro.

Kiss Kiss sarà protagonista anche della più grande pista da ballo d’Europa voluta dal Comune di Napoli sul meraviglioso lungomare che da Via Caracciolo corre fino a Via Nazario Sauro: quattro postazioni palco saranno disposte lungo il percorso pedonale, ciascuna con una diversa proposta artistica e musicale, dalle 22.00 all’alba, con il live show di Franco Ricciardi & Friends in Piazza Vittoria, e countdown in via Caracciolo per lo spettacolo dei fuochi d’artificio.

Tutti i dettagli e gli altri ospiti dell’evento saranno illustrati nella conferenza stampa indetta per giovedì 29 dicembre, alle 12:00, al Comune di Napoli.

 
android
apple
facebook
twitter
youtube
frequenze

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.