5 CONSIGLI PER FARE DELLE OTTIME FOTO CON IL TUO SMARTPHONE PER I SOCIAL

14.11.2017.fotosocial

5 CONSIGLI PER FARE DELLE OTTIME FOTO CON IL TUO SMARTPHONE PER I SOCIAL

Le fotocamere degli smartphone sono sempre più potenti. Su Instagram ed in generale sui social network siamo invasi da milioni di fotografie che immortalano momenti della vita quotidiana. Ecco perché realizzare dei buoni scatti, per un social addicted, è diventata una vera e propria necessità. Oggi vi spieghiamo come migliorare la qualità dei vostri scatti in pochissime mosse.

Ecco 5 regole o consigli per realizzare delle buone fotografie:

REGOLA NUMERO 1: Scattate con ottime condizioni di luce. Quando scattiamo una foto con uno smartphone avere un’ottima luce può fare una grande differenza tra una pessima o un’ottima foto. Privilegiate gli ambienti all’aperto ed evitate le foto in nottura!

REGOLA NUMERO 2: Giocate con i contrasti!Accostare elementi con colori e contrasti molto forti può aumentare sensibilmente l’impatto delle vostre foto! Provateci!

REGOLA NUMERO 3: Scattate foto naturali. Non vi preoccupate troppo degli elementi di disturbo come persone, animali o riflessi. La forza di uno scatto sui social è nella capacità di essere artistico nonostante i difetti!

REGOLA NUMERO 4: Giocate con la messa a fuoco! Scegliere quale soggetto debba stare in primo piano e quale in secondo piano è fondamentale per una buona foto! Tutti i migliori smartphone mettono a disposizione strumenti molto semplici ed intuitivi per farlo!

REGOLA NUMERO 5: Scattate! Scattate più che potete! Non avendo il vincolo del rullino vi converrà scattare quante più foto possibili e scegliere quella che vi convince di più!

Semplice no? Provateci e fateci sapere il risultato!

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.